sabato 23 luglio 2011 —  ore 20:45 — Trava di Lauco / Chiesa di San Leonardo

TRIO HYMNIA

Date

La chiesa di San Leonardo, al centro del paese di Trava, presenta una facciata in stile romanico dove spiccano gli archetti pensili, il rosone dalle dimensioni contenute, il protiro a sbalzo con l’accesso principale sottostante e una trifora sovrastante: il tutto contornato da elementi in pietra squadrata. All’interno si può ammirare un’opera lignea raffigurante San Leonardo con il pastorale creata dal bergamasco Antonio Tironi (1470–1528) e considerata una delle sue opere migliori.

fotografia di Ulderica Da Pozzo

M. Uccellini
Aria sopra La Bergamasca

G.B. Fontana
Sonata Settima

F. Turini
Sonata a due canti

J. Dowland
Lachrimae Pavan

D. Ortiz
Vier ricercaden Ricercada a primera, Ricercada segonda sobre: O felici occhi miei, Ricercada segonda

A. Mudarra
Fantasia

J. Dowland
Fantasia W.

Williams
Sonata »In Imitation of Birds« in fa maggiore
Adagio, Allegro, Grave, Allegro

G.P. Telemann
Triosonata in do maggiore
Dolce, Allegro, Grave, Vivace

G.F. Händel
Triosonata in fa maggiore, HWV 405
Allegro, Grave, Allegro

G.P. Telemann
Triosonata in do maggiore
Grave, Andante, Xantippe (Presto), Lucretia (Largo), Corinna (Allegretto), Clelia (Vivace), Dido (Triste, Disperato)

L’ensemble musicale HYMNIA è un trio di due flauti dolci e una chitarra che unisce i giovani musicisti Izidor Erazem Grafenauer, Kristina Martinc e Veronika Ramovš, sotto la guida della docente Mateja Bajt. Questi studenti del Conservatorio di Musica dell’Università di Lubiana hanno iniziato a lavorare insieme al Seminario di Musica Antica che si è tenuto a Ptuj, nel 2008. Da allora Hymnia fa parte di numerosi progetti riguardanti la musica antica e si esibisce in concerti in tutta la Slovenia. I suoi risultati più importanti sono vari concerti a Trieste, Želimlje, un concerto nell’ambito del festival Musica Carniolae tenutosi a Škofja Loka nel 2010 e a Capodistria, nell’ambito del festival Tartini Junior 2010, il concerto nell’ambito del Turjaške Muze 2011 e dei concerti serali organizzati dal Mladina Glasbena Ljubljanska. Tutti i membri dell’ensemble hanno successo anche come musicisti solisti indipendenti ed hanno ricevuto numerosi premi in concorsi a livello nazionale e internazionali. Il repertorio di Hymnia consiste in pezzi di musica antica, dal Rinascimento al Barocco, oltre a pezzi scritti da direttori contemporanei.