giovedì 06 agosto 2009 —  ore 20:45 — Fresis di Enemonzo / Chiesa di Santa Giuliana

Trio di Torino

Date

Eretta nel XV secolo la Chiesa di Santa Giuliana a Fresis, ospita un meraviglioso e articolato ciclo di affreschi sito nel vecchio coro, opera del sandanielese Giulio Urbanis (1588). Nella volta sono raffigurati padri e dottori della Chiesa, profeti ed evangelisti, mentre nelle pareti la teoria degli apostoli, scene sacre e figure di santi.
L’altare maggiore è in legno intagliato, dipinto e dorato, e risale al 1624. Nelle tre nicchie sono invece dipinti San Giovanni Battista, la Madonna con Bambino e Santa Giuliana.

PARCO INTERCOMUNALE DELLE COLLINE CARNICHE
Un’area di grande pregio ambientale alla confluenza del torrente Degano con il fiume Tagliamento. La zona è caratterizzata da dolci rilievi assolati e boschi rigogliosi, dove si possono effettuare facili escursioni tutto l’anno, a piedi, in mountain-bike o a cavallo.

fotografia di Ulderica Da Pozzo

L. VAN BEETHOVEN
Trio in si bemolle magg.op.97(Arciduca)
Allegro moderato, Scherzo-allegro, Andante cantabile ma però con moto, Allegro moderato
J. BRAHMS
Trio in do magg. op.87
Allegro, Andante con moto, Scherzo-presto, Finale-allegro giocoso

Il TRIO DI TORINO nella formazione originaria (con al violoncello Dario Destefano) si è costituito nel 1987. Nel corso della carriera concertistica è stato ospite di istituzioni musicali quali, tra le altre, l’Accademia di Santa Cecilia di Roma, il Festival dei Due Mondi di Spoleto, il Ravenna Festival, la Società Filarmonica di Trento, il TeatroComunale di Bologna e le Settimane Musicali di Stresa. Invitato ad esibirsi anche all’estero ha tenuto concerti in Austria, in Svizzera, in Germania e in Giappone, dove nel luglio 1995 ha effettuato una tournée eseguendo, tra l’altro, al Fuji Festival, il Triplo Concerto di Beethoven. Nel 1991, in occasione del bicentenario della morte di Mozart, il Trio ha presentato a Roma, presso l’oratorio del Gonfalone, l’integrale dei Trii per pianoforte, violino e violoncello. Vincitore nel 1990 del Primo Premio assoluto alla sezione “Musica da camera” del 41° Concorso Internazionale “G.B.Viotti” di Vercelli, nel 1993 si è inoltre aggiudicato il Secondo Premio assoluto alla “International Chamber Music Competition” di Osaka. Nel 1995, in formazione di quintetto con la violinista Marina Bertolo e il violista Gustavo Fioravanti, ha vinto il secondo premio assoluto al “15°Concorso Internazionale di Musica da Camera” di Trapani. Dal 1994 il Trio è regolarmente invitato al Festival Settembre Musica di Torino. Nell’ambito della collaborazione con la casa discografica Real Sound, per la quale incide in esclusiva, ha pubblicato quattro CD con musiche di Brahms, Dvoràk, Chopin, Sostakovic, Rubinstejn e Smetana. Sergio Lamberto è Prima Parte solista dell’Orchestra Filarmonica diTorino. Giacomo Fuga e Sergio Lamberto, inoltre, sono docenti presso i conservatorii di Alessandria e Torino. Dall’aprile 2001, al posto del violoncellista Dario Destefano, è subentrato Umberto Clerici.