venerdì 15 luglio 2011 —  ore 20:45 — Ampezzo / Chiesa di San Daniele Profeta

ORATORIO DELLA BEATA
VERGINE MARIA

Date

L’edificio è del secolo XVIII con facciata completata in questo secolo. All’interno conserva una serie importante di opere dipinte da Nicola Grassi, gli altari di Giovanni Saidero. La Chiesa è affrescata con dipinti di Giovanni Moro di Ligosullo eseguiti tra il 1938 e il 1940.

C. Monteverdi — Exultent Coeli

P. Palestrina — Alma Redemptoris mater

Rachmaninoff — Ave Maria

L. Balbi — Magnificat V toni

M. Lauridsen — O Magnum Misterium

M. Haydn — Exultate Deo

P. Casals — O Vos Omnes

M. Haydn — Tenebrae factae sunt

A. Lotti — Crucifixus

T. L. Victoria — In planctu Mariae

C. Monteverdi — Adoramus Te Christe

A. Lotti — Cum Sancto Spiritu

Con lettura di testi Tratti dai Vangeli in dialetto bellunese (tradotti da Thomas Pellegrini) e proiezioni di dipinti di Autori Veneti

L’attività corale nasce a S.ta Giustina nel 1981 per iniziativa di Alberto Da Ros. Ha ottenuto il primo premio ai seguenti concorsi di canto corale: al Concorso Nazionale di Vittorio Veneto nel 1988, sezione polifonia a voci femminili, al Concorso Nazionale di Verona , cat. cori virili nel 1994, al Festival dei nuovi canti veneti, con cinque premi speciali della giuria nel 1995, al Concorso Nazionale di St. Vincent (AO), sez. popolare a voci miste nel 1998, al Concorso Nazionale polifonico di La Spezia, sez. a voci miste nel 1999, al Concorso Internazionale “ In…canto sul Garda” di Riva del Garda (TN) (massimo punteggio della giuria tra tutti i cori polifonici e popolari partecipanti), cat A, musica sacra a voci miste nel 1999, al Concorso Internazionale di Azzano Decimo (PN), Cat. Cori Virili. Ha partecipato su invito, a molte tra le più importanti e prestigiose rassegne corali nazionali e internazionali, effettuando concerti in tutta Italia e tournée in Spagna, Bielorussia, Bulgaria, Inghilterra, Rep. Ceca, Ungheria, Slovenia, Grecia, Francia, Austria, Germania, Danimarca, Brasile.Nel 2007 è stata invitata a rappresentare la coralità Italiana al Festival Internazionale di Bayeux in Normandia. Nel 2009 è stata invitata al concerto di chiusura del 40° Festival Internazionale della Musica Antica di Sion (CH) e alla celebrazione dell’8° centenario della conversione di S. Francesco, presso la Basilica Pontificia del Santo di Padova, presentando in entrambe le prestigiose sedi concertistiche la tematica “Ai confini della Serenissima”. Ancora nel 2009 è stato realizzato un nuovo progetto musicale il “Settembre Bellunese” con l’effettuazione di otto produzioni, tra cui due opere liriche (la Traviata e il Barbiere di Siviglia), progetti tematici e monografici.Ha inciso per Rainbow, Rivoalto e Cactus. Dal 2007 la direzione è passata al figlio Fabrizio.