sabato 11 agosto —  ore 18:00 — Cercivento / Pieve di San Martino

Dopo Messa

Date

Nella bella Pieve di S.Martino spicca l’organo antico di Angelo Morassi con 27 canne disposte a cuspide con ali convergenti.

G. Frescobaldi
Toccata per l’elevazione dalla Messa per la Madonna
Capriccio

G. Gherardeschi
Versetti Concertati
Sonata per Organo
Postcommunio
Offertorio

La Messa, oltre che un momento spirituale, è da sempre un collante sociale importantissimo per la popolazione montana. È proprio da qui, infatti, che nasce l’idea di abbinare al rito un breve intervento musicale di circa 30 minuti, corredato da introduzioni a cura degli esecutori, per rendere anche la musica un’esperienza di condivisione.
Un’iniziativa pensata per dare modo anche a coloro, che la sera difficilmente escono di casa, di ascoltare le note di alcuni organici storici, spesso poco suonati, ma di assoluto pregio per la Carnia.