Sappada

Molte sono le particolarità di questo luogo incantato, Sappada: tra le prime la sua conformazione, suddivisa in quindici borgate, alcune più recenti e altre più antiche. Si possono ancora ammirare molte case antiche, in particolare nelle borgate che formano Sappada vecchia. Altra caratteristica è il dialetto, una variante del dialetto austriaco rimasto intatto nel corso dei secoli, per cui il nome Plodn è il corrispondente di Sappada nel dialetto locale.
La principale risorsa è il turismo e numerose sono le attività per il divertimento d’estate e d’inverno: impianti di sci e sportivi, rifugi, sentieri alpini.

CASA-MUSEO DELLA CIVILTÀ CONTADINA
Costruita in legno secondo lo stile architettonico del posto e perfettamente conservata anche all’interno. La casa si trova in borgata Cretta.

Dal 10 al 15/08 PLODAR FEST
Tradizionale sagra d’agosto con serate a tema, spettacoli folkloristici e molto altro.

Dal 27 al 29/07 FESTIVAL DEL FIENO
Nella pittoresca cornice di piazza Hoffe, giochi legati alla fienagione e alla vita contadina, musica, stand gastronomici, profumi e atmosfera di un tempo.

fotografia di Ulderica Da Pozzo

CONCERTI SVOLTI
IN QUESTO LUOGO

I luoghi