martedì 26 agosto 2008 —  ore 20:45 — Enemonzo / Chiesa di San Ilario

UniCum Laude

Voci a cappella

Date

Prevalenza d’opere d’arte ottocentesche con dipinti dell’udinese Valentino Marani, della Via Crucis di Antonio T addio da Raveo e gli affreschi di Domenico Fabris. P regevole il dipinto con la Discesa dello Spirito Santo ed i SS. Ilario e Taziano, assegnato al pittore vicentino Alessandro Maganza.

ANON Joy to the world / Coventry carol
BYRD Miserere
ANON Dame albricias
MATTEO Flecha Ande, pues, nuestro apellido
PALESTRINA Canticum Canticorum
POULENC Quatre petite prieres de S. Francois d’Assise
KODÁLYZOLTÁN Canto d’Avvento (Veni, veni Emmanuel)
ZDENEK LUKAS Sanctus
TILLAI AURÉL Psalmo 105

Il GRUPPO VOCALE UNICUM LAUDE si è costitutito a Pécs nel sud dell’Ungheria nel ‘94. I componenti del gruppo vocale sono musicisti diplomati Il nome UniCum Laude é un gioco di parole che esprime l’alto livello di interpretazione dei brani, unici nella storia della musica, che il gruppo interpreta. Il repertorio del gruppo spazia dal medioevo, primo-rinascimento alla musica contemporanea (in primo luogo quella del centro Europa), fino alla musica leggera. L’UniCum Laude si esibisce in circa 30-40 concerti l’anno in Ungheria ed in molti paesi europei. Durante ciascun anno accademico il gruppo propone una serie di concerti assieme alla Filarmonica di Pécs per gli studenti delle diverse Università Ungheresi, ed in estate realizza una tourneè di concerti intorno al lago Balaton. N egli anni ‘97, ‘00 e ‘02 ha registrato alcuni brani per la Radio Statale Ungherese. Nell’agosto del ‘04 ha ricevuto un invito per cantare in Austria lo Stabat Mater di Haydn con l’Orchestra Ungherese “Cappella Savaria” di Szombathely. Sempre nel ‘04 il gruppo vocale ha ricevuto un premio dal Comune di Pécs, per i dieci anni di intensa attivita musicale di alto livello.