venerdì 10 agosto 2012 —  ore 20:30 — Raveo / Santuario della Madonna di Raveo

The F-String Quartet

Date

Il Santuario della Madonna di Raveo è sorto a seguito di un’apparizione della Madonna verificatosi nel 1619 in questo luogo. La devozione della popolazione si adoperò subito per costruire una chiesa, dedicata alla Maternità di Maria.
È situato lungo un antica via ciottolata che unisce Raveo a Valdie, Luvieis e Pani, in un luogo di sosta dove i pellegrini trovano riposo e ristoro.
Nei secoli scorsi il Santuario divenne molto popolare per il tramandarsi di fatti miracolosi legati alla resurrezione di alcuni bambini non battezzati.

J. Haydn
Quartetto per archi n. 5 op. 20
in fa minore, Hob.III:35

F. Mendelssohn Bartholdy
Quartetto per archi n. 6, op. 80
in fa minore

F-STRING QUARTET ensemble costituitosi nell’ottobre 2011, è formato da studenti del secondo anno della facoltà di musica dell’Università di Belgrado, che studiano musica da camera con il prof. Miloš Petrović. Il quartetto ha partecipato a diversi concerti organizzati dalla Facoltà di Musica e ad altri concerti di musica da camera organizzati a Belgrado. I singoli membri del quartetto hanno all’attivo anche partecipazioni ad altri ensemble, orchestre da camera e sinfoniche. Hanno vinto diversi premi in competizioni e festivals in Serbia e Bosnia in formazioni da camera e come solisti.
Perché “F”? F come Four (quattro), Forte, Forza, F-clef (chiave di Basso), F-holes (fessure degli strumenti ad arco), Fiddle (strumento ad arco della musica popolare), ma mai come False (falso) o Falsch (errato, sbagliato). F come Felix Mendelssohn e come la tonalità dei quartetti per archi in fa minore di Haydn; e come la tonalità dei due quartetti che verranno eseguiti in questa occasione.

SLAĐANA CVEJIĆ inizia lo studio del violino a 7 anni. Contemporaneamente al diploma di scuola superiore ottiene il premio di studente dell’anno. Studente della Facoltà di Musica di Belgrado, ha già vinto numerosi premi sia come solista che in quartetto d’archi e formazioni da camera in vari festivals in Serbia.

SLAĐAN CVEJIĆ è studente del secondo anno della Facoltà di Musica di Belgrado. Ha già partecipato a diversi festivals e competizioni in Serbia sia in veste di solista che in formazioni da camera. Attualmente suona nell’orchestra da camera di Belgrado “Orfej”.

PETAR OBRADOVIĆ è studente del secondo anno della Facoltà di Musica di Belgrado; prende parte a molti concerti in festivals in Bosnia Herzegovina, Serbia, Slovenia e Germania come solista, in diversi ensemble (duo, trio, quartetto e quintetto d’archi, Camerata) e orchestre. Ha effettuato concerti con la STUBA Philharmonie, l’orchestra giovanile della Turingia; suona nell’orchestra da camera di Belgrado “Orfej” e collabora con l’Orchestra Sinfonica della Radio – Televisione nazionale serba.

VUK KRIVOŠIJA studente della Facoltà di Musica di Belgrado, ha partecipato a diverse competizioni internazionali e nel 2011 ha preso parte al “Cello Fest” con un ensemble di violoncelli. Ha seguito i masterclass dei più importanti violoncellisti serbi. Contemporaneamente studia la viola da gamba.