venerdì 29 luglio 2016 —  ore 20:45 — Comeglians / Sala l’Alpina

Sarah Jane Morris & Maurizio Di Fulvio Group

Date

Comeglians è uno dei borghi autentici d’Italia e il suo nome viene fatto risalire dal Comelico. Nelle borgate storiche del paese ci sono alcuni palazzi storici. Dalla frazione di Tualis parte una suggestiva strada che risale il Monte Crostis. È la Panoramica delle Vette, un itinerario amato dagli appassionati di ciclismo che raggiunge quota 1900 m regalando una vista mozzafiato sulle montagne circostanti.

CASA DEL BOTER E PALAZZO DE GLERIA
La prima risale al 1579, ora luogo d’incontri culturali ed esposizioni, mentre la seconda è l’unica struttura carnica catalogata come Villa Veneta.

fotografia di Ulderica Da Pozzo

Sarah Jane Morris, la cantautrice britannica R&B, soul e jazz con quattro ottave di appassionata eloquenza.
Famosa vocalist inglese, è fra le più intense e ammalianti voci femminili della musica contemporanea. La sua straordinaria espressività e il grande carisma, contraddistinguono la sua esperienza artistica e umana. Voce calda e profonda, tutta british, si muove con disinvoltura su un’estensione di ben quattro ottave, fra i generi pop, rock, R&B e jazz. La line-up del concerto è costituita dal collaudatissimo gruppo fondato dal chitarrista Maurizio Di Fulvio. Con lui, nella consueta veste di chitarrista classico, ci sono il chitarrista elettrico londinese Tony Remy e la storica ritmica costituita dal contrabbassista Ivano Sabatini e dal batterista e percussionista Walter Caratell.
Il concerto in programma è un viaggio seducente ed elegante che Sarah porta avanti da alcuni anni, entusiasmando il pubblico di tutto il mondo.

Sarah Jane Morris ha collaborato con gli Eurythmics, i Communards, Avishai Cohen, l’iraniana Mahsa Vahdat, Paul Simon e i sudafricani Ladysmith Black Mambazo e gli italiani Riccardo Cocciante, Cristina Donà e Noemi. Don’t leave this way, Me and Mrs Jones, Fragile, No Beyoncé, I shall be eleased, Fast car, sono alcune delle sue più memorabili e personalissime interpretazioni, oramai divenute l’emblema della world music.

Sarah Jane Morris è una cantante e autrice britannica con all’attivo undici album e concerti in tutto il mondo. Tra le varie collaborazioni e le versatili attività artistiche in ambito internazionale, il pubblico italiano l’ha vista nel 1990 e nel 1991 partecipare al Festival di Sanremo. È tornata al Festival nel 2006 per cantare con Simona Bencini il brano Tempesta e nel 2012 a fianco di Noemi nel duetto To feel in love, versione inglese di Amarsi un po’ di Lucio Battisti.

Maurizio Di Fulvio, dopo il diploma in chitarra classica, si è formato artisticamente con musicisti come Bream, Carlevaro, Scofield, Metheny ed ha ottenuto primi premi e vari riconoscimenti in concorsi internazionali. Svolge una brillante carriera concertistica, suonando soprattutto in Europa e in America nei festival più importanti a fianco dei più grandi chitarristi e musicisti contemporanei, in qualità di solista e con formazioni varie. Numerose sono state le attenzioni di noti compositori italiani del nostro tempo, tra cui Bussotti, Berio, Sciarrino.


Concerto organizzato da  ert in collaborazione con Carniarmonie
€ 10,00 (interi) e € 7,00 (ridotti)