domenica 11 agosto 2013 —  ore 18:00

Raveo / Santuario della Madonna di Raveo

Microcosmo

Anima Hominis

maggiori informazioni

Il Santuario della Madonna di Raveo è sorto a seguito di un’apparizione della Madonna verificatosi nel 1619 in questo luogo. La devozione della popolazione si adoperò subito per costruire una chiesa, dedicata alla Maternità di Maria.
È situato lungo un antica via ciottolata che unisce Raveo a Valdie, Luvieis e Pani, in un luogo di sosta dove i pellegrini trovano riposo e ristoro.
Nei secoli scorsi il Santuario divenne molto popolare per il tramandarsi di fatti miracolosi legati alla resurrezione di alcuni bambini non battezzati.

MICROCOSMO è un’esibizione che nasce dalla fusione di quattro forme di comunicazione artistica: la poesia, la musica, la danza ed il canto, nella quale l’ambientazione diventa il quinto elemento di espressione. Lo spazio performativo, infatti, è costituito dagli esterni di luoghi che hanno una forte valenza spirituale ed in particolare dallo scenario naturale che li ospita.
Sotto forma di breve tragitto, gli artisti guidano il pubblico in un cammino con delle soste, che rappresentano gli atti dello spettacolo, e che più profondamente sono le fasi di un percorso esistenziale. Per Carniarmonie 2013, “Microcosmo Anima Hominis” viene ambientato nell’intensa cornice del Santuario Della Madonna di Raveo e si snoda dalla strada pietrata che porta al Santuario di Maria sino all’ antico Monastero.
Il cuore dell’esibizione è costituito dai testi poetici scritti da Nadia Marcuzzi ed interpretati da Eleonora Cozzi. Debora di Centa ne esprime i contenuti attraverso il movimento, Johnny Dario ne evoca le atmosfere attraverso le melodie del Bodrham, del flauto dolce, dell’arpa celtica e della Ghironda, mentre Sonia Zanier interviene con il melodioso suono della sua voce. Questo lavoro collettivo esprime un percorso umano intimo e femminile, percorso che attraversando il buio esistenziale risale fino al raggiungimento della luce dell’amore. Essa giunge attraverso l’esperienza come rivelazione e conduce all’ accettazione del dolore, alla liberazione dal tormento ed alla risoluzione del senso della vita.

Per accedere al Santuario Della Madonna di Raveo è necessario raggiungere il cento del paese nei pressi della Chiesa; da qui si trovano le indicazioni all’ antica strada pietrata che porta al luogo sacro. Con una passeggiata di 20 minuti circa potrete raggiungere il sito.
Questa è la via d’accesso ufficiale all’area evento.
Carniarmonie ed il Comune di Raveo declinano ogni responsabilità civile per danni alle persone o alle cose a chiunque volesse accedere al Santuario scegliendo percorsi diversi da quello indicato dall’ organizzazione.