martedì 26 luglio 2011 —  ore 20:45

Enemonzo / Sala centro sociale

Magnasco Movie Quartet

maggiori informazioni

A Enemonzo nel mese di settembre ha luogo ormai per tradizione la Mostra Mercato del fomraggio e della ricotta di malga, convegni sull’attività e folklore. L’Aviosuperifice posta in un ampio pianoro è molto apprezzata dagli appassionati del volo libero.

M. Jarre
Dottor Zivago – Sting Tango di Roxanne (dal film Moulin Rouge)

S. Joplin
The Entertainer (dal film La Stangata)

L. Bacalov
Il Postino

N. Rota
Amarcord – La Dolce Vita

E. Morricone
C’era una volta il west – La leggenda del Pianista sull’oceano

C. Gardel
Por una cabeza

E. Morricone
Giù la testa – C’era una volta in America – Il Buono, il brutto, il cattivo

J. Williams
Schindler’s List

G.Gershwin
Un Americano a Parigi

N. Piovani
La vita è bella

Autori Vari
The Blues Brothers

A.Piazzolla
Oblivion (dal film Enrico IV)
Libertango (dal film Frantic)

Film & Music: le più belle colonne sonore

Concerto interamente dedicato all’esecuzione di alcune tra le più famose colonne sonore di film. La manifestazione è stata ideata come un viaggio nella produzione musicale cinematografica: ogni colonna sonora sarà preceduta da una breve introduzione riguardante non solo il film per il quale è stata ideata ma anche alcuni aneddoti sui compositori.
La parola compendia e completa la musica al fine di coinvolgere il pubblico rendendolo partecipe dell’evento.

I musicisti del MAGNASCO MOVIE QUARTET, sono artisti che hanno avuto modo di esibirsi in svariate parti del mondo ( Italia, Francia, Spagna, Svezia, Belgio, Germania, Svizzera, Austria, Portogallo, Rep.Ceca, USA, Brasile, Uruguay, Giappone, Corea, Malesia, Australia…) sia da solisti sia collaborando tra loro sempre con grande riscontro di critica e pubblico. Caratteristica peculiare di questo ensemble è che, partendo dall’assoluto valore solistico dei singoli componenti ( tutti vincitori di Concorsi Internazionali relativi al proprio strumento ), si sia riusciti a dare vita ad un gruppo in cui le individualità lasciano il posto ad un’unica identità interpretativa. Recentemente ospitati da alcune tra le più importanti associazioni musicali italiane si sono distinti soprattutto per affiatamento e ricercatezze dinamico-interpretative. Il Magnasco Movie Quartet incide per la DRC – Dryno Record Company.