domenica 26 luglio 2015 —  ore 20:45 — Pontebba / Teatro Italia

MAC Saxophone Quartet

Orchestra Accademia d’Archi Arrigoni
Domenico Mason direttore

Date

Pontebba, Pontêbe, Pontafel, nei tre idiomi parlati, è un centro abitato già in epoca romana. L‘ origine del suo nome non è del tutto chiara, alcuni sostengono derivi dall’etimo pons aquae, pons viae o Pontem viae, ossia una derivazione dal ponte, altri, invece, ritengono provenga dal torrente Pontebbana. Il comune, fino alla fine del primo conflitto mondiale, segnava il confine italo-austriaco. Pontebba inoltre è un ottimo punto di partenza per la scoperta di incantate valli montane e luogo ideale per attività sportive, come la corsa campestre e l’escursionismo.

PARCO TEMATICO “BOMBASCHGRABEN”
Il percorso mette in evidenza ciò che resta della linea degli avamposti e la prima linea difensiva costruita dalle truppe austroungariche durante il primo conflitto mondiale.

SETTEMBRE PONTEBBANO E SAGRA MERCATO
Antico mercato istituito dal Patriarca Bertrando in questo paese, per la sua posizione strategica dal punto di vista commerciale. È la sagra più sentita dai paesani e dai tanti ex residenti, che tornano al loro paese d’origine proprio in occasione di questa festa, durante la quale si conclude lo storico “Palio del Ponte”.

fotografia di Ulderica Da Pozzo

W. A. Mozart
Divertimento per Archi in Fa magg. Kv 138

N. Rota
Concerto per Archi

F. Pérez Tedesco
Rocio per Sax tenore e Archi

P. Ros
The Island per quartetto di saxofoni e archi

L’eleganza e la nobiltà indiscussa degli archi, unita alla modernità e alla freschezza dei saxofoni creerà una miscela musicale esplosiva che permetterà di valorizzare la versatilità timbrica del sax attraverso alcune composizioni contemporanee. I brani proposti presentano al loro interno molteplici contaminazioni stilistiche che vanno dal Jazz, alla musica etnica, alla musica latina.

Il MAC Saxophone Quartet è costituito da Stefano Pecci (sax soprano), Luis Lanzarini (sax contralto), Alex Sebastianutto (sax tenore) e Valentino Funaro (sax baritono): musicisti che vantano importanti collaborazioni musicali e numerosi primi premi in concorsi nazionali ed internazionali. Diplomati con il massimo dei voti e la Lode si sono poi perfezionati con illustri Maestri quali Londeix, Delangle, David, Formeau, Mondelci, Gerboni, Marzi. Hanno collaborato con orchestre sinfoniche come Orchestra Accademia del Teatro Alla Scala di Milano, Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, Orchestra G. Verdi di Milano, Orchestra del Teatro Lirico G. Verdi di Trieste, Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, Orchestra FVG Mitteleuropea. Intensa la loro attività concertistica in Italia e all’estero (Russia, Slovenia, Brasile, Germania, Austria, Libano, Oman). Apprezzati da pubblico e critica i lavori discografici “Faces” (2011) e “Zahir” (2013).


In collaborazione con il 3° Saxophone Festival
Pontebba 24-25-26 luglio 2015