venerdì 25 agosto —  ore 21:00

Cesclans di Cavazzo / Pieve di Santo Stefano

La LUNGA NOTTE delle PIEVI in CARNIA

Evento d'apertura

maggiori informazioni

Eretta su un relitto di tomba monumentale romana risalente al IV-V secolo, la Pieve di S. Stefano, per come oggi noi la conosciamo, testimonia tracce architettoniche risalenti all’VIII-IX secolo. Si presuppone l’esistenza di una cinta fortificata su cui si poggiavano strutture residenziali e magazzini. Nell’Antiquarium sottostante la Pieve sono raccolti ed esposti rari reperti archeologici.

LAGO DI CAVAZZO
Di origine glaciale, il più grande del Friuli Venezia Giulia. Il nome deriva probabilmente dall’antica vedetta romana Castrum Cabatinum. Ricco di sentieri naturalistici, il territorio è ideale per la pesca, il canottaggio, la vela, la corsa in montagna e le lunghe passeggiate.

fotografia di Ulderica Da Pozzo

Da venerdì 25 a domenica 27 agosto, un fine settimana tra voci, panorami e sapori. Da mattina a sera inoltrata, un’esperienza di tre giorni nelle Pievi della Carnia. Un percorso che abbraccia spiritualità, natura, arte, musica corale e degustazioni di pietanze tipiche del territorio montano. Un fine settimana dove i sensi s’incontrano e così le persone, condividendo nella sacralità dei luoghi, paesaggi e gusti mirabili. Questa è la Lunga Notte delle Pievi in Carnia alla sua terza edizione.
Il programma della manifestazione prevede l’esibizione di varie formazioni corali, una per ogni pieve, per un totale di dieci concerti complessivi di quaranta minuti ciascuno, uno ogni due ore circa in una pieve diversa: cori maschili, femminili e misti, regionali e internazionali, per repertori sacri di differenti epoche, dall’antica alla contemporanea.
Ad ogni pieve un coro e un repertorio diverso, con a seguire nei giardini o nelle immediate vicinanze (quando le esecuzioni non rientrano all’interno delle celebrazioni liturgiche), un piccolo ristoro offerto con delizie ogni volta diverse, preparate dalle mani esperte di Naturalcarnia.
Rivive così la “rusticitas” antica attraverso il canto, la sacralità dei luoghi e una mensa condivisa, motivo per riscoprire il sentire, il vedere e il gustare di un tempo, toccando con l’anima un’esperienza che è religiosa, spirituale, artistica e umana.


25 AGOSTO – ORE 21.00
PIEVE DI SANTO STEFANO – CESCLANS
INGENIUM ENSEMBLE – SLOVENIA
Degustazione a cura di Hotel Gortani e Ristorante Salon

Ingenium Ensemble è un gruppo vocale di 6 cantanti professionisti , vincitore di numerosi concorsi internazionali, accreditato dalla stampa europea come uno dei migliori gruppi emergenti. È stato insignito dal Ministero della Cultura Slovena con la medaglia d’oro ed emblema della cultura vocale oltre che ambasciatore sloveno della stessa.