martedì 16 agosto 2011 —  ore 20:45

Tolmezzo / Auditorium

Jaques Morelenbaum
Cello Samba Trio

maggiori informazioni

A 6 km da Tolmezzo merita una visita il borgo di Illegio, situato in una verde conca circondata da una corona di monti di intatta bellezza. Dalla primavera all’autunno il paese diventa sede di un’importante mostra d’arte sacra internazionale nella casa delle esposizioni del borgo. Attualmente è in corso la mostra “Amanti. Passioni umane e divine”, fino all’8 ottobre, con esposte opere di Antonio Canova, Artemisia Gentileschi, Filippino Lippi, Leandro Bassano, Luca Giordano, Simon Vouet, Ernst Klimt e molti altri. L’amore di coppia nella Bibbia, nella mitologia, nella letteratura e nella mistica, viene qui raccolta in sette secoli d’arte. Info e prenotazioni sul sito: www.illegio.it

PIEVE DI SAN FLORIANO A ILLEGIO
Fra le più antiche della Carnia, si formò forse fin dai secoli IX-X. La Pieve sorse in posizione strategica nel luogo in cui si trovava un castello, Castrum Elecium, esistente fino al 1316 circa. La chiesa, d’impianto medievale ad una sola navata con abside poligonale caratterizzata da contrafforti in pietra, presenta la tipica copertura in embrici.

fotografia di Ulderica Da Pozzo

ingresso 10 euro

JACQUES MORELENBAUM è nato a Rio de Janeiro. Ha iniziato la sua carriera musicale come membro del gruppo A Barca do Sol. Ha partecipato come violoncellista alle produzioni musicali di Antonio Carlos Jobim, Caetano Veloso, Gal Costa, Gilberto Gil, Maria Bethania, Chico Buarque e Milton Nascimento, Ryuichi Sakamoto, tra gli altri, per un totale di più di 600 album. Nel 2001 ha collaborato con il cantante e compositore Sting per il suo album / DVD “Tutto questo tempo …”. Nello stesso anno ha vinto il Latin Grammy per il miglior album di musica popolare brasiliana, la produzione dell’album “Libro”, di Caetano Veloso. Nel 2002 ha partecipato come solista in Umbria Jazz Winter Festival a Orvieto, Italia. È stato onorato nel 2003 con la Medaglia d’Argento “Il Presidente della Republica Italiana”.Nel 2006 ha scritto gli arrangiamenti e prodotto l’ultimo album del compositore e cantante francese Henri Salvador, “riverenza”. Nel 2007 è stato invitato dal compositore e pianista cubano Omar Sosa a scrivere gli arrangiamenti per i suoi lavori e dirigere la NDR Big Band.
Nel 2008 ha arrangiato e prodotto l’album / DVD “MTV Unplugged” della singer-songwriter messicana Julieta Venegas, album vincitore di due Grammy Latinos. Ha composto e prodotto, con Antonio Pinto, la colonna sonora di “Central do Brazil”, di Walter Salles, in competizione per l’Oscar come miglior film straniero nel 1999. Questo lavoro ha ricevuto il Premio Sharp come miglior colonna sonora per il film. Nel 2002 la sua collaborazione con Fabio Barreto, comporre e produrre la colonna sonora del film “La Passione di Jacobina”.
Nel 2005 ha composto la colonna sonora per il film “Pagato” dal regista olandese Laurence Lamers. Nel 2006 fa il suo debutto come direttore d’orchestra sinfonica nella sua città natale, Rio de Janeiro, guida la Petrobras Symphonic Orchestra.Nel 2007 ha diretto per un pubblico di decine di migliaia di persone, le Beiras Philharmonic Orchestra in concerto al Municipale Estadio de Aveiro, in Portogallo, arrangiando opere di Gilberto Gil, che ha accompagnato come solista.