sabato 15 settembre 2012 —  ore 20:30

Piano di Arta Terme / Chiesa di Santo Stefano

FVG Mitteleuropa Orchestra
Michele Santorsola direttore

maggiori informazioni

A Piano d’Arta meritano una visita la Chiesa parrocchiale dalla forma ottagonale, la duecentesca chiesetta di San Nicolò degli Alzeri e quella di Santo Spirito a Chiusini con affreschi del XV secolo. Le Terme che sfruttano gli effetti benefici delle acque della fonte Pudia, già nota in epoca romana. Luogo ideale per trascorrere rigeneranti vacanze benessere e un ottimo punto di partenza per escursioni.

Sentiero naturalistico del Lander da Piano d’Arta
Un percorso ideale per osservare le particolari morfologie create dall’erosione selettiva nella paleofrana del Monte di Rivo.

fotografia di Ulderica Da Pozzo

Musiche di: W. A. Mozart e di L. v. Beethoven

MICHELE SANTORSOLA inizia la sua carriera musicale come oboista affiancando all’attività solistica quella didattica; contemporaneamente sviluppa un forte interesse per la direzione d’orchestra che lo porta a perfezionarsi con J. Kalmar presso l’Accademia H. Swarovsky di Milano. Numerose sono le orchestre con cui collabora tra le quali: Ensemble Accademico Italiano, Macedonian Philharmonic Orchestra, Orchestra Sinfonica della Radio-Televisione Bulgara, Plovdiv Philharmonic Orchestra, Riga Symphony Orchestra, Vilnius Philharmonic Orchestra, Moldava Symphony Orchestra, The South Pacific Symphony, Orchestra Sinfonica Siciliana, Orquestra Sinfonica de Monterrey, Orchestra Filarmonica di Bacau, Orchestra Filarmonica di Timisoara, Orchestra Filarmonica di Bucarest G. Enescu, Cyprus Symphony Orchestra, Orchestra Sinfonica di Sofia, Orquestra Sinfonica del Estado de Mexico, Orchestra Sinfonica di Grosseto, Orchestra Sinfonica di Catanzaro, Orchestra Sinfonica della Valle D’Aosta, MAV Budapest Symphony Orchestra. Si è esibito in prestigiose sale e teatri in Italia e all’estero collaborando con solisti di fama internazionale come K. Ricciarelli, V. Ashkenazy, R. Aldulescu, V. Milanova, C. Anghelescu, D. Nordio, S. Metz, M. Mercelli, A. Del Sal. Attento ed attivo nelle organizzazioni di eventi musicali in Italia ed all’estero, ha al suo attivo diverse registrazioni per la RAI, Radio Vaticana, Cyprus RTV, ERT Hellenic RTV, RTC, Bulgarian RTV, Macedonian RTV, RTV Nazionale Messicana, e Televisione Svizzera; incide CD per le case discografiche Edi-pan, Ducale e Phoenix Classic, spaziando dal repertorio barocco al contemporaneo.

CLAUDIO PIASTRA Nato a Parma studia coi m.tri Renzo Cabassi e Enrico Tagliavini presso il Conservatorio “A. Boito” di Parma in seguito segue i corsi del M° Abel Carlevaro. Dall’ esordio, all` età di 14 anni, ad oggi è invitato a tenere concerti in Festivals e rassegne internazionali in tutta Europa, Stati Uniti, Canada, America del Sud, Medio Oriente e India. Come solista ha collaborato e collabora con orchestre, direttori e solisti prestigiosi tra cui: Grande Orchestra di Stato di San Pietroburgo, Filarmonica di Bruch, Mettensis Sinphony Orchestra, I Solisti del Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra Sinfonica A. Toscanini, Orchestra del Teatro Regio di Parma, Accademia Farnese, National Academic Great Opera Theatre della Bielorussia, Accademia Filarmonica di Reggio Emilia, C. Scimone, G. Neuhold, P. Guarino, Szabò Quartet, A.Campori, L. Zechner, H. Soudant, C.F. Farncombe, C. Ferrarini, C. Gasdia, R. Bruson, R. Blake, T. Stone, Vladimir Mikulka, B. Bartoletti, C. Siskovic, A. Galanov, F.Tasini,Dimtry Ferschmann, Carlos Bonell. Si è esibito in duo col grande chitarrista venezuelano Alirio Diaz, si esibisce frequentemente in duo con il violinista Ilya Grubert, con il violoncellista Claudio Casadei, con l’attore David Riondino e con l’arpista David Watkins. Oltre che per la Rai ha suonato per varie radio e televisioni nazionali ed estere ( ORF, RTL, All India, RTP, Montreal TV ecc…), alcune delle quali hanno dedicato programmi monografici a lui dedicati. La sua produzione discografica che conta una ventina di titoli con le seguenti etichette: “Koch International-Europa Musica”, Fonit Cetra, “Mondo Musica” di Monaco di Baviera e Warner Fonit è stata spesso accolta dalla critica in maniera entusiasta fino ad arrivare a vincere prestigiosi riconoscimenti internazionali tra cui spicca il “Globe” dell’ American Records Guide. Come revisore ha pubblicato con la Casa Editrice Suvini Zerboni e attualmente è direttore della collana Qitara Collection per le Edizioni Mnemes. E` stato docente di chitarra presso vari Conservatori (Bari, Trieste,Brescia, Parma) attualmente è titolare di cattedra presso l`Istituto “Achille Peri” di Reggio Emilia. Ha tenuto Corsi e Stage di perfezionamento in varie parti d`Italia e all`estero presso: Università della Musica di Montevideo in Uruguay, Accademia di Tirana, Music Centre di Londra, Music Schule di Bruch in Austria, Università di San Paolo in Brasile , Pearson College di Victoria in Canada, e Accademia Musicale Umbra di Perugia e “Canossa Masterclasses”. E’ invitato regolarmente come giurato in concorsi internazionali.

La F.V.G. MITTELEUROPA ORCHESTRA è una compagine che nasce sotto l’egida della Fondazione Bon e con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia. Viene abitualmente invitata a partecipare al Mittelfest, alla Biennale Musica di Venezia, al Festival “Le Giornate del cinema muto” di Pordenone, alla rassegna Carniarmonie e viene inserita nel cartellone musicale del Teatro Nuovo Giovanni da Udine, del Teatro Verdi di Pordenone, del Teatro Verdi di Gorizia, del Teatro Comunale di Monfalcone e della Società dei concerti di Trieste. Ha partecipato all’Emilia Romagna Festival e al Ravello Festival. È stata diretta da L. Bacalov, A. Scarano, P. Paroni, P. Inkinen, J. Axelrod, O. Rudner, A. Pestalozza, F. M. Bressan, e T. Severini collaborando con solisti quali P. De Maria, R. Cominati, B. Canino, L. Zilberstein, F. J. Thiollier, S. Krilov, G. Sollima, M. Brunello, P. Romero, A. Dell’Oste e L. D’Intino.