martedì 09 agosto 2011 —  ore 20:45

Forni di Sotto / Sala azzurra

DUO +2 QUARTET

maggiori informazioni

Da vedere la Chiesetta di San Lorenzo affrescata con uno dei più importanti cicli di Gianfrancesco da Tolmezzo e l’antica Chiesa di San Rocco

G. Puccini
E lucevan le stelle

T. Layton
After you’ve gone

A. Villoldo
El Choclo

R. Galliano
Fou Rire

A. Piazzolla
Oblivion

A. Borodin
Danse de petite garçons

V. Monti
Czardas

J. Moul
Paganoogie variations

F. Canaro
La Milonga de Buenos Aires

G. Gershwin
I Got Rhythm

A. Piazzolla
Tanti anni prima, Libertango

È una formazione che coniuga felicemente novità e tradizione, proponendo quattro musicisti di livello internazionale, che riuniscono vasta esperienza e professionalità acquisite in campo concertistico, unanimemente apprezzati dal pubblico e dalla critica e soprattutto un geniale “clan” familiare, unito da profonda passione per la musica e da diversificate, squisite abilità tecniche, a loro volta supportati e coadiuvati dall’ intelligente maestria del clarinettista Fabio Battistelli e dall’estro del contrabbassista Claudio Campadello. Nasce così un ensemble che propone un repertorio vario che esplora e fa conoscere le potenzialità espressive di una formazione così versatile. Unisce il tango, la milonga, sonorità impressionistiche e minimaliste, improvvisazioni jazz e musica barocca: ogni evento musicale, colto o popolare, viene filtrato attraverso uno struggente e passionale impeto ritmico e melodico. Durante la sua attività ha tenuto concerti per importanti teatri quali: Bozar Palais, Palau de Altea, Teatro Vittoria di Ortona, Conservatorio di Sassari, Conservatorio di Potenza; e festival quali: Festival Les floraison musicales, Open days 2009, Festival Itinerari Musicali, XVII Festival Internazionale “Concerti in Altamarca”, Festival Mari e Miniere, Festival CarniArmonie, Festival Echos, Festival Musicalta, Festival Internazionale di Mezza Estate, Festival Internacional de Musica de Otoño di Murcia, Velia Festival, Festival Martes Musicales di Vitoria.