domenica 25 luglio 2010 —  ore

Paularo / Chiesa di San Antonio

Concerto per clavicembalo e organo a 2 e 4 mani

maggiori informazioni

Parte prima – clavicembalo William Dablaise
LOUIS COUPERIN
Prélude à l`imitation de Mr. Froberger
J. S. BACH
Preludio e Fuga in do minore BWV 847
PAUL HINDEMITH
Interludium, Fuga quinta in e (da “Ludus Tonalis”)
GYÖRGY LIGETI
Continuum
WILLIAM BYRD
Pavana e Galliarda (dal Fitzwilliam Virginal Book)
NICOLAS CARLETON
A Verse (In Nomine)

Parte seconda – organo Vincenzi De Paoli
DAL B. ORGELBUCH
Kyrieleyson de S.maria v.
F. CORREA DE ARAUXO
Tiento LIV de dos Tiples de VII° tono
G. FRESCOBALDI
Canzon dopo l’Epistola dalla Messa della Domenica, Fiori musicali
J. K. KERLL
Capriccio sopra il Cucu
J. S. BACH
Erhalt uns, Herr, bei deinem Wort BWV 1103
D. ZIPOLI
Canzona in do, Pastorale, Sonata all’offertorio
T. TOMKINS
A Fancy, for two to play

SAYAKA TOYAMA ha conseguito nel 2008 il Diploma di Formazione Artistica in Organo alla Hochschule für Musik und Darstellende Kunst di Stoccarda (KMD Prof. Jörg-Hannes Hahn) e dal 2007 è iscritta alla Staatliche Hochschule für Musik di Trossingen (Germania) nel corso di Organo Storico.Grazie ai brillanti risultati ottenuti durante lo studio a Kyoto, ha ricevuto il premio “Ishimura-Masako“ e, per l’attività in ambito liturgico; è stata invitata inoltre a tenere alcuni concerti per la Japan Association of Organists. Attualmente svolge un’intensa attività artistica e liturgica prevalentemente in Germania; da aprile 2009 è inoltre organista della Stadtkirche di Bad Cannstatt (Stoccarda).

MARCO BIDIN ha conseguito presso la Musikhochschule di Trossingen (Germania) i Diplomi di Formazione Artistica in Organo, Organo Storico e in Basso Continuo e Musica da Camera . Ha frequentato inoltre la Musikhochschule di Wuerzburg, dove ha approfondito in particolare lo studio sull’interpretazione delle opere di J.S.Bach. Tiene regolarmente concerti come solista e con diverse formazioni di musica da camera prevalentemente in Italia ed in Germania. Dal 2008 è organista della Gnadenkirche di Heumaden (Stoccarda).