sabato 10 agosto 2013 —  ore 20:45

Ovaro / Pieve di Santa Maria di Gorto

Aurora Marchi soprano
Vania Pedronetto violino
Davide De Lucia organo

maggiori informazioni

Collocata su uno sperone di roccia c’è la Pieve di Santa Maria di Gorto, uno degli edifici più antichi di tutto il Friuli. La chiesa viene citata in documenti del 1136 e del 1299 ma l’origine sembra essere più antica, come dimostra il ritrovamento sul posto di elementi scultorei attribuibili a un luogo di culto risalente all’VIII secolo. Poco distante la Pieve c’è il complesso turistico ambientale di Aplis con il Museo del Legno e della Segheria Veneziana, un’esposizione faunistica e l’Hotel Ristorante Aplis, meta ideale di ristoro.

1 e 2/07 – LA SAGRA DEL MALGARO
Mostra mercato di prodotti tipici gastronomici ed artigianali.

26/08 – 13° TAPPA DEL CAMMINO DELLE PIEVI
Da Sappada a Prato Carnico, con animazione spirituale a cura dell’Arciconfraternita Pieres Vives.

fotografia di Ulderica Da Pozzo

G. F. Händel
Sonata in Sol minore per Violino e
continuo Op. 1 n. 6

J. S. Bach
Aria per Soprano e Continuo
Höchster, mache deine Güte da BWV 51

G. F. Händel
Aria per Soprano, Violino e Continuo
Flammende Rose, Zierde der Erden
(Da Nove Arie Tedesche)

B. Pasquini
Variationi in sol minore per organo solo

J. S. Bach – C. P. E. Bach
Sonata in sol min. per Violino e
continuo Bwv 1020

J. S. Bach
Aria per Soprano, Violino e Continuo
Auch mit gedämpften, schwachen
Stimmen da BWV 36

G. F. Händel
Aria per Soprano, Violino e Continuo
Meine Seele hört im Sehen
(Da Nove Arie Tedesche)

AURORA MARIA MARCHI, studia canto barocco e rinascimentale sotto la guida del m° Gian Paolo Fagotto. Ha partecipato per due anni consecutivi come solista (2011,2012) al Laboratorio Coro e Orchestra di Villa Contarini sul Brenta diretta dal m° Alfredo Bernardini. Nell’aprile 2012 si è esibita come solista nella prima esecuzione italiana del Miserere di Arvo Part collaborando con l’orchestra del Conservatorio di Rovigo diretta dal m°Stefano Celeghin. È stata premiata vincitrice del concorso di Musica Antica Ilmaestate 2012.Collabora con l’ Ensamble Orologio di Spilimbergo che ha eseguito come ospite d’onore al Festival Internazionale Europa Cantat 2012 di Torino il Vespro della Beata Vergine di Monteverdi sotto la direzione del m° Davide De Lucia.

VANIA PEDRONETTO subito dopo il diploma si dedica allo studio del violino barocco e alla prassi esecutiva antica. La collaborazione con alcune orchestre come la Venice Baroque Orchestra, il Complesso Barocco e tante altre gli permettono di ampliare il suo repertorio e di viaggiare. È fondatore dell’Orchestra Barocca Tiepolo e dell’Ensemble omonima con cui ha realizzato importanti progetti artistici, collaborando con compagini corali e direttori di grande fama o di sicuro avvenire. Ha registrato per Sony, Deutsche Grammophon, Virgin e Tactus. Ora si occupa di arte culinaria e di massaggio Tui Na.

DAVIDE DE LUCIA si dedica all’approfondimento della musica antica studiando organo e clavicembalo con Andrea Marcon, Jean Claude Zehender, Lorenzo Ghielmi. Dal 1994 al 1998 ha studiato a Salisburgo presso la “Musikhochschule Mozarteum”. Svolge attività concertistica sia in Italia che all’estero come organista e clavicembalista e, collaborando con diverse formazioni vocali e strumentali, come continuista, maestro di coro e maestro di concerto. In collaborazione con l’amico violinista Vania Pedronetto ha costituito l’orchestra barocca“G. B. Tiepolo”. Ha diretto importanti produzioni artistiche: la più recente riguarda il Vespro della Beata Vergine di Claudio Monteverdi Nell’Ambito del Festival Interzazionale Europa Cantat.