Enemonzo
Pieve dei Santi Ilario e Taziano

La Pieve di Sant’Ilario e Taziano è una delle antiche pievi della Carnia. Sorgeva nell’abitato di Enemonzo sull’antica via che percorreva la valle del Tagliamento. L’intitolazione ai santi Ilario e Taziano, vescovo e diacono, protomartiri aquileiesi, è tipica dell’XI secolo. L’antica chiesa viene menzionata nei documenti sin a partire dal XIII secolo. L’interno presenta tre navate, con il corpo centrale di maggiore altezza, e un’abside quadrata. Conserva sul soffitto un affresco opera di Domenico Fabris raffigurante l’Ascensione di Cristo (1854).

Chiesa della Beata Vergine della Consolazione Dalle 20.00 sarà aperta e visitabile la vicina chiesa con il suo meraviglioso altare maggiore in legno intagliato e dorato.

9-10 e 16-17/09 – 34^ Mostra Mercato del Formaggio e della Ricotta di Malga
Concorso per il miglior formaggio e la migliore ricotta prodotta nelle malghe carniche. Convegno dedicato ai problemi dell’agricoltura in alta montagna, chioschi enogastronomici, musica, mercatino dell’artigianato, parco giochi.

fotografia di Ulderica Da Pozzo

CONCERTI SVOLTI
IN QUESTO LUOGO

I luoghi