Enemonzo / Chiesa della Beata Vergine della Consolazione

Situata al centro di Enemonzo, la piccola chiesa dedicata alla Beata Vergine della Consolazione è stata sottoposta nel corso dei secoli a diversi ritocchi architettonici, fino al raggiungimento dell’attuale aspetto. Al suo interno è conservato il prezioso altare maggiore in legno intagliato e dorato, opera di Giovanni Vincenzo Comuzzo del XVII secolo. Nella parte inferiore dell’altare, degno di nota è il paliotto in legno intagliato opera dello stesso Comuzzo. Questo luogo di culto fa da corona ad altre chiese dislocate nel territorio comunale, tipiche dell’arco alpino carnico, e tra le più notevoli: la Pieve dei Santi Ilario e Taziano, la chiesetta di San Giorgio a Colza, la chiesa di S. Nicolò a Maiaso, nella cui frazione è situata anche la Grotta del Pagani, e la chiesa di Santa Giuliana a Fresis di Enemonzo.

CONCERTI SVOLTI
IN QUESTO LUOGO

I luoghi