Enemonzo

La Pieve di Sant’Ilario e Taziano è una delle undici antiche pievi della Carnia. Sorgeva nell’abitato di Enemonzo sull’antica via che percorreva la valle del Tagliamento. L’intitolazione ai Santi Ilario e Taziano, vescovo e diacono, protomartiri aquileiesi, è tipica dell’XI secolo. L’antica chiesa viene menzionata nei documenti sin a partire dal XIII secolo. L’interno presenta tre navate, con il corpo centrale di maggiore altezza, e un’abside quadrata. Conserva sul soffitto un affesco opera di Domenico Fabris raffirante l’Ascensione di Cristo (1854).

CHIESA DELLA BEATA VERGINE DELLA CONSOLAZIONE
Dalle 20.00 sarà aperta e visitabile la chiesa con il suo meraviglioso altare maggiore in legno intagliato e dorato.

8-9 e 15-16/09 MOSTRA MERCATO DEL FORMAGGIO E DELLA RICOTTA DI MALGA
Convegni dedicati ai problemi dell’agricoltura in alta montagna, chioschi enogastronomici, musica, mercatino dell’artigianato, parco giochi. Domenica 16/09 concorso per il miglior formaggio e la migliore ricotta prodotta nelle malghe carniche.

CONCERTI SVOLTI
IN QUESTO LUOGO

I luoghi