Vanessa Gravina

Vanessa Gravina esordisce sul grande schermo con il film “Colpo di Fulmine” (regia di M. Risi) nomination al Nastro d’Argento come migliore attrice protagonista. Subito dopo è la volta de “I due fratelli” e “Maramao” (sceneggiatura di S. Veronesi, diretto da G. Veronesi). Diventa nota al pubblico televisivo nel 1987 anno in cui, accanto a Gianni Morandi e Catherine Spaak, interpreta la serie “La voglia di Vincere”. Segue, nel 1988, la serie per Mediaset “Don Tonino”. Subito dopo è la volta de “La Piovra 4” e “La Piovra 5”. Nel 1991 Giorgio Strehler la dirige nel ruolo di Hilde ne “La Donna del Mare” di Henrik Ibsen, al Piccolo Teatro di Milano. È interprete della quarta e quinta stagione della serie “Incantesimo”. Grolla d’Oro come migliore attrice e premio di pubblico e critica al Festival di Salerno. Parallelamente alla carriera cinematografica e televisiva, dopo l’esperienza del 1991 con Giorgio Strehler, è molto attiva come attrice teatrale.

Spettacoli a cui ha partecipato

Gli artisti