Valentina Danelon

Nata nel 1985, ha iniziato lo studio del violino con il M° D. Mason presso la Fondazione musicale S.Cecilia di Portogruaro. Nel 2005 si è diplomata con il massimo dei voti sotto la guida del M° M. Lot presso il Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto.

Fin da piccola ha seguito i Corsi di Alto Perfezionamento tenuti da P.Vernikov, I.Volochine, J.Berinskaja e i corsi di Musica da Camera tenuti dai Maestri A. Specchi e B.Baraz a Portogruaro, Cividale del Friuli (UD), Cantù (CO), Mendrisio (Svizzera), Moulin d’Andè (Francia). Nel 2007 si è iscritta al Conservatorio della Svizzera Italiana (Lugano) per frequentare il Corso di Pedagogia musicale, perfezionandosi in violino con il M° V. Gradow e seguendo il corso di Didattica con la prof. A. Modesti. Nel 2009 ha completato tale biennio di studi conseguendo il Diploma finale in Pedagogia musicale, ottenendo la menzione “molto bene”.

E’ risultata vincitrice di numerosi premi a concorsi nazionali e internazionali: “Città di Castiglione delle Stiviere” (MN) nel 1998; “Comune di Cene (BG) ” nel 1999; due borse di studio assegnatele per “meriti artistici” al concorso “Città di Sesto San Giovanni (MI) ” nel 2001; III premio assoluto (I non assegnato) al Concorso Nazionale per Violino Solista (senza limiti d’età) “L. Zannuccoli” di Sogliano al Rubicone (FC) nel 2003; I premio al concorso “XI Canetti International Music Festival” (Versailles-Francia) nel 2005; borsa di studio “L. Zambon” quale miglior studente del Conservatorio di Castelfranco Veneto nel 2005; finalista e vincitrice di borsa di studio al concorso “La fabbrica delle note” di Padova nel 2006; diploma d’onore al TIM edizione 2006; III premio al concorso “Nuovi Orizzonti” (Arezzo) nel 2007.

Si è esibita come solista accompagnata dall’orchestra sinfonica rumena “Mihail Jora” di Bacau, dall’orchestra “Accademia Europea” (MI), dall’orchestra del Conservatorio di Castelfranco Veneto, dall’orchestra “Gli Archi dell’orchestra Sinfonica di Lecco”, dall’Orchestra “Ermenegildo Lunghi” (PV), dall’orchestra MusiCuMozart (MI). In formazioni cameristiche ha suonato con musicisti di fama quali R. Cohen, E. Bronzi, A. Specchi, V. Mendelssohn, L.Degani, A.Rucli, A. Perpich tenendo concerti per importanti festival ed eseguendo i più importanti brani di musica da camera. Collabora con l’ensemble “Sentieri Selvaggi” (Milano) diretto da C. Boccadoro.

In formazioni cameristiche ha tenuto concerti anche in Russia, Stati Uniti, Spagna, Svizzera. Nel 2002 ha partecipato in qualità di rappresentante dell’Italia all’“International Youth Symphonic Orchestra” (Germania).

Dal 2004 ha fatto parte della Karmelòs Orchestra (TS) ricoprendo anche il ruolo di concertino dei primi violini ed effettuando tournèe in Austria, Romania, Albania, Serbia, Bosnia, Slovenia, Croazia. Ha fatto parte per due anni dell’Orchestra regionale dei Conservatori del Veneto effettuando stages di formazione orchestrale con i violinisti D.Pierini e G.Guglielmo. Ha inoltre seguito masterclass di qualificazione orchestrale con F. Manara e con T. Major. Svolge attività concertistica in orchestre e in formazioni cameristiche.

Spettacoli a cui ha partecipato

Gli artisti