MASSIMO BATTARINO

Nasce a Cagliari nel 1975. Contrabbassista/bassista dal 1996. Ha collaborato in ambito musico-teatrale per la prima volta con Francesco Origo e la Compagnia Teatrale Caijka di Quartu S.Elena nel 1999. Suona regolarmente con la Big Band di Jazz della Scuola Civica di Musica di Cagliari diretta dal M° Paolo Carrus e con il gruppo etno-rock Tribù Mediterranea guidato da Tiziano Dessì.

Da anni, insieme ad Andrea Congia, è impegnato in progetti musicali sperimentali e musico-teatrali come Nigro Minstrel (2000 – 2005), Ecate in Flags (2001 – 2007), Delta Slave – Lo schiavo e il Caso (2004 – 2005), Atto Unico (2005), Zoe l’accalappiabambini (2005), Il Canto del Dominatore (2007), Campanas – Una lettura di Francesco Masala (2007) e Il demonio è cane bianco di Sergio Atzeni (2007).

Gli artisti