MASSIMO BARRALE

Allievo del Maestro G. Di Jianni, dal 1983 è primo violino di spalla dell’Orchestra Sinfonica Siciliana che gli ha affidato un prezioso strumento di Giovan Battista Rogeri, del 1650, con il quale l’artista si esibisce in un repertorio che spazia dalla musica barocca a quella moderna. Su invito di Daniel Oren, nel 1986, ha partecipato e vinto l’audizione di primo violino al San Carlo di Napoli e nel 1997 ha collaborato con la Scala di Milano, chiamatovi dal Maestro Muti. Dal 2004 Barrale, componente dell’ Omniart Trio, ha contribuito a creare e consolidare il successo di questo ensemble, con il personalissimo apporto del virtuosismo acrobatico del suo violino.

Spettacoli a cui ha partecipato

  • domenica 26 agosto 2012 — ore 20:30

    Omniart

Gli artisti