Ilaria Zanetti

ILARIA ZANETTI, soprano nata a Trieste, studia danza classica, dizione e recitazione , pianoforte e si diploma brillantemente in canto nel 1999 al Conservatorio Tartini di Trieste per perfezionarsi poi con i maestri Serra, Desderi, Jankovic, Matteuzzi, Ferrarini. Premiata e finalista ai concorsi “Lilian Caraian”, “Città di Vignola”, “Giulio Vizzi”, vince nel 2003 il ruolo di Susanna al “ Rome Festival” e nel 2005 il XI° Concorso Internazionale di canto cameristico C.Seghizzi e sempre nello stesso anno il concorso CIDIM. In un repertorio che spazia dal barocco alla musica contemporanea si è esibita in numerosi Teatri e Festivals internazionali, Die Teufel von Loudun al Teatro Regio di Torino direttore Yoram David, Don Pasquale Teatro Zwettle in Austria, La Principessa della Czarda a Lucera (Fg), Così fan tutte al Teatro Borgatti di Cento e al Teatro Olimpico di Vicenza, Prima la musica, poi le parole di A.Salieri al Teatro Bibiena di Mantova, Orfeo di C. Monteverdi al Palais des Congrès di Ajaccio, Opera Bestiale del M. A.Tarabella nei Teatri Regio di Torino, Coccia di Novara, Giglio di Lucca, Comunale di Bologna e di Modena., I Quattro Rusteghi di E.W.Ferrari al Teatro Goldoni di Livorno e all’Alighieri di Ravenna, Elisir d’Amore per il circuito AsLiCo, Don Giovanni al Teatro di Adria e al Teatro Guaira di Curitiba in Brasile. Ha inciso per la Brilliant Classics L’Incoronazione di Poppea e l’Orfeo di Monteverdi nei ruoli rispettivi di Amore, Valletto e di Ninfa.

Gli artisti