I Solisti di Salisburgo

L’ensemble I SOLISTI DI SALISBURGO nasce nel 1979 da un’idea del violinista salisburghese Luz Leskowitz. I sette musicisti (due violini, due viole, due violoncelli e un contrabbasso) debuttano alla Harzburger Musiktage in Germania con, al pianoforte, Jeremy Menuhin. Da qua inizia una splendida carriera per questo gruppo, formato da solisti di altissimo livello che sanno comporsi e scomporsi dal solista all’orchestra dietro le esigenze delle performances. I membri permanenti sono Luz Leskowitz, Elena Issaenkova (violino e viola), Tatjana Issaenkova (violino), Elena Alekseeva (viola) Irina Smirnova (violoncello) e Mette Hanskov (contrabbasso). Durante la loro carriera i Salzburger Solisten/I solisti di Salisburgo hanno presto acquisito un’alta reputazione nel mondo musicale, tanto è che sono stati invitati nelle più importanti sale da concerto, festivals, teatri di tutto il mondo (arrivando ad esibirsi per più di 350 performances in un anno) in luoghi come Londra, Vienna, Bruxelles, Berlino, Parigi, Amsterdam, Sofia, Barcelona, Lisbona, Roma, Sao Paulo, Budapest, Tokyo.

Spettacoli a cui ha partecipato

Gli artisti