I Solisti di Cremona

I Solisti di Cremona è un complesso nato nel 1992 dalla volontà di Marco Fracassi, con l’amichevole complicità di altri strumentisti di elevata professionalità e di prestigioso curriculum personale.
Il desiderio di approfondimento delle prassi esecutive antiche ha spinto I Solisti di Cremona a farsi promotori della collana di studi musicologici “Cremonae musica”. I quattro volumi già pubblicati comprendono gli opera omnia di Nicolo Corradini ( ? – 1646) e un primo volume di opere vocali concertate di Tarquinio Merula (1594-1665). Il complesso si è esibito in numerose Nazioni europee, negli U.S.A. ed in Asia, anche nell’ambito di importanti Festival, da Salisburgo a Vienna, Parigi, New York, Washington, Madrid, El Jem, Salonicco, Rodi, Skiathos, Dacca, Istanbul, Bled, Brezice, Toledo, Segovia, ecc. La produzione discografica è dedicata ad Autori del Seicento cremonese: di particolare rilievo un Cd dedicato a Monteverdi ed autori coevi, che ha meritato le 5 stelle di eccellenza da parte della critica specializzata, e un Cd dedicato alla prima incisione integrale delle Canzoni strumentali di Nicolo Corradini. I Solisti di Cremona suonano pregiati strumenti di liuteria antica con archi barocchi.

Spettacoli a cui ha partecipato

Gli artisti