Eloisa Cascio

Eloisa Cascio

dopo la maturità classica ha conseguito con il massimo dei voti, lode e menzione il Diploma e la laurea specialistica in Pianoforte presso il Conservatorio di Benevento sotto la guida di Tina Babuscio. Ha approfondito la prassi esecutiva del repertorio antico con Andreina di Girolamo, diplomandosi in clavicembalo con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Campobasso, e a Milano con Emilia Fadini, mentre con Giacomo Vitale ha conseguito il diploma di Musica Corale e Direzione di Coro presso il Conservatorio di Avellino. In seguito, ha studiato con Massimo Bertucci a Napoli, nel 2014 ha conseguito il diploma di perfezionamento presso la Scuola di Musica di Fiesole con Pietro De Maria e successivamente la laurea in Musica da Camera presso il Conservatorio di Napoli con Valeria Lambiase.

Ha partecipato a master class tenute da vari maestri tra cui Laura De Fusco, Bruno Canino, Pasquale Iannone, Silvia Rambaldi, Giorgio Carnini, Gustav Leonhardt, Peter Lang – alla Sommerakademie del Mozarteum di Salisburgo – Gottlieb Jracek von Armin e Johannes Kropfitsch – ai Wiener Musik Seminar, nel cui ambito ha ottenuto il Terzo Premio alla Dichler Competition – e all’Accademie Internationale d’Etè a Nizza con Domique Merlet, Prisca Benoit e Olivier Gardon, nonché con Teppo Koivisto, Oleg Marshev, Joseph Paratore e Henri Sigfridsson

Ha debuttato giovanissima con l’Orchestra del Conservatorio di Benevento, ha suonato per I Concerti dell’Ateneo sannita ed è stata continuista dell’Ensemble Hortus Conclusus del medesimo Istituto. Ha tenuto concerti in Italia, Austria, Belgio, Francia, Germania, Spagna, Olanda, Grecia, Macedonia, Repubbliche Baltiche, Romania e negli Stati Uniti d’America, Croazia e Montenegro, partecipando a vari festival tra cui Salzburg Klassik, Interfest Bitola, Holland Music Session, Synthermia festival, XXIII Międzynarodowy Festiwal Muzyki Odnalezionej in Tarnow (Polonia), La Grance aux Piano (Francia,) Eppstein Klavierfest, Filarmonica di Timisoara, Portofino Classica, Carni Armonie, Piano City Napoli, Festival delle Ville Vesuviane. Recentemente ha suonato il Concerto di Mendelssohn con le Filarmoniche di Stato Rumene Dinu Lipatti di Satu Mare e Mihai Jora di Bacau. 

Nell’aprile del 2016 la Facoltà di Musica dell’Università della Florida del Sud di Tampa le ha conferito il “Premio Speciale Steinway Piano Series”, concesso annualmente a pianisti di eccezionali qualità per promuoverne l’inizio della carriera; in tale occasione ha tenuto recital presso tale Università nell’ambito della Steinway piano Series nonché in Texas (Dallas e Fort Worth)

Nel corrente anno accademico è docente presso il Conservatorio Francesco Cilea di Reggio Calabria. 

Gli artisti