Coro Gospel Soul Circus

La formazione corale SOUL CIRCUS nasce dalla necessità di esprimere, attraverso il canto Spiritual (canto religioso dei neri d’America), la musica che arriva dall’anima (appunto soul) in modo profondo e gioioso. Il direttore,Massimo Devitor (anche fondatore del gruppo), è cantante di professione e votato alla cura sia delle singole voci sia del manierismo proprio dell’interpretazione Gospel, che consente di esprimersi non solo con la voce, ma anche con il corpo e la mente. Il gruppo è solitamente accompagnato alle percussioni da Emanuele Diego Primosi e da Giuliano Fabbro oAlessandro Bicci o al pianoforte e, nell’esecuzione dell’opera Gospel Mass, da Giancarlo Pellicani al basso e Fabio Poian alla batteria. Il coro è composto da Soprani: Raffaela Bottegaro, Silvia Corbatto, Mariagrazia Facchinetti, Elisabetta Nonis, Immacolata Pastore, Antonella Toniutti, Roberta Zimolo.
Contralti: Myrta Devitor, Grazia D’Urso, Elena Garibaldi, Morena Persi, Claudia Polo, Luisa Rodà Tenore: Fabio Comelli, Roberto Ciarleglio, Lorenzo Nadalin, Marco Petitto Basso: Roberto Castelli, Fabio Pin, Gianni Taurian, Luciano Visintin.
Il Soul Circus vanta la vincita del primo concorso nazionale per la realizzazione di nuovo repertorio Gospel tenutosi ad Assisi nell’ambito della manifestazione Gospel Connection 2006 con l’inedito Glory to the Lord scritto dal direttore Massimo Devitor e musicato da Giuliano Fabbro.
La formazione nel 2009 è impegnata nello studio dell’opera Gospel Mass scritta da Robert J. Ray, che verrà incisa su CD a breve.

Gli artisti