Bruno Canino

BRUNO CANINO è sicuramente uno tra i musicisti di riferimento italiani dell’ultimo cinquantennio, nato a Napoli, ha studiato pianoforte e composizione al Conservatorio di Milano, dove poi ha insegnato per 24 anni pianoforte principale. Come solista e pianista da camera ha suonato nelle principali sale da concerto e Festival europei, in America, Australia, Giappone, Cina. Da 40 anni suona in duo pianistico con Antonio Ballista e da quasi 30 anni fa parte del Trio di Milano. Collabora con illustri strumentisti come Accardo, Harrel, Ughi, Victoria Mullova, Perlman. Si è molto dedicato alla musica contemporanea, lavorando fra gli altri, con Pierre Boulez, Luciano Berio, Karl-Heinz Stockhausen, Georg Ligeti, Bruno Maderna, Luigi Nono, Sylvano Bussotti e altri, di cui ha eseguito opere in prima esecuzione. Numerose le sue registrazioni: fra le più recenti, di Bach le Variazioni Goldberg e l’integrale pianistica di Casella. Tiene un corso di perfezionamento per pianoforte e di musica da camera del Novecento al Conservatorio di Berna.

Gli artisti