BRANKO ROBINŠAK

Branko Robinšak, ha studiato all’Accademia di Lubiana, perfezionadosi al Mozarteum di Salisburgo. Debutta in Idomeneo di Mozart all’Alte Oper di Francoforte e ottiene la sua prima scrittura internazionale al Landestheater di Salisburgo, quindi partecipa al Festival musicale d’estate di Salisburgo. All’Opera di Graz interpreta i ruoli di Idamante in Idomeneo, di Tamino nel Flauto magico e di Bénedict in Béatrice et Bénédict di Berlioz. Nel 1993 esordisce al Deutches Theater di Monaco nel ruolo Duca di Mantova in Rigoletto, ruolo che poi interpreta su vari palcoscenici d’Europa. Successivamente trionfa a Zagabria ne Il Trovatore, cui seguono importanti produzioni al Teatro dell’Opera di Lubiana, con l’Orchestra Sinfonica della Radio e Televisione Slovena, al Teatro dell’Opera di Zagabria, a Bratislava e al Teatro Verdi di Trieste. Tra le più recenti e significative presenze si notano il Requiem di Verdi sotto la direzione di Pehlivanjan.

Spettacoli a cui ha partecipato

Gli artisti